CASA

CASA

Le spese 110% del 2023

MARCO LEONARDI – LEONZIO RIZZO
Il governo diceva di aver bloccato il superbonus nel marzo 2023. Poi ha dovuto fare un nuovo decreto nel marzo 2024. È evidente che con una mano bloccava il superbonus e con l’altra concedeva deroghe. Per i condomini le maglie sono rimaste aperte, per di più senza limiti di reddito. Ciò ha generato una rincorsa a presentare la dichiarazione di chiusura lavori entro fine 2023. Tra l’altro su queste chiusure lavori aleggiano molti dubbi. Come è possibile che un aumento di 40 miliardi di deficit tra settembre e dicembre non si veda nel PIL?

LEGGI
CASA CITTÀ E CITTADINI GIOVANI

CRISTALLI POPOLARI si presenta

EDUARDO BARBERA
Un progetto fotografico indipendente, ideato e promosso da studenti del Politecnico, dell’Università Statale e dello IED di Milano che vuole raccontare questa città in modo diverso da quello che siamo abituati a sentire.
È la narrazione di una metropoli che cresce, forse troppo, dimenticandosi talvolta della sua gente. Tutti gli scatti ritraggono complessi di edilizia popolare o abitati in maniera non convenzionale e vogliono raffigurarne l’architettura, le condizioni, le atmosfere per coglierne l’essenza e individuarne le potenzialità. Con molto orgoglio la nostra associazione Neapolis ha sostenuto l’impegno di questi giovani studiosi.

LEGGI
CASA CITTÀ E CITTADINI GIOVANI

CRISTALLI POPOLARI e il diritto all’abitare

EDUARDO BARBERA
Il fatto che in Italia la gestione dell’edilizia pubblica sia inefficiente, per non dire nefasta, è ormai opinione comune. Ne è testimone il fatto che di case popolari non se ne costruiscono più, che le casse delle aziende regionali competenti piangono. Gli alloggi pubblici in tutta Italia versano in condizioni spesso pietose. Le ragioni sono da ricercare in un avvicendarsi di scelte politiche, a partire dall’abolizione dell’equo canone. Queste hanno spianato la strada al libero e feroce mercato. Hanno ridotto di fatto all’osso l’intervento dello Stato nell’ambito delle politiche abitative e del diritto all’abitare.
Nella foto il complesso di case popolari di Hundertwasserhaus a Vienna.

LEGGI
CASA CITTÀ E CITTADINI GIOVANI

CRISTALLI POPOLARI

È un progetto fotografico indipendente, ideato e promosso da studenti del Politecnico, dell’Università Statale e dello IED di Milano che vuole raccontare questa città in modo diverso da quello che siamo abituati a sentire.
È la narrazione di una metropoli che cresce, forse troppo, dimenticandosi talvolta della sua gente. Tutti gli scatti ritraggono complessi di edilizia popolare o abitati in maniera non convenzionale e vogliono raffigurarne l’architettura, le condizioni, le atmosfere per coglierne l’essenza e individuarne le potenzialità. Con molto orgoglio la nostra associazione Neapolis ha sostenuto l’impegno di questi giovani studiosi.

PREFAZIONE DI NANDO DALLA CHIESA

LEGGI
CASA CITTÀ E CITTADINI GIOVANI

In cammino per le strade di Lodi

Conservo sempre nel cuore, come frammenti invisibili, come tracce di tempo perdute le parole di Sören Kierkegaard, filosofo dell’aut-aut come via di scambio filosofico possibile, ricerca prima, archè originario dell’essere. La compassione è la forma d’amore più vera, il modo più grande che abbiamo di stare vicino agli altri, di sentirci vivi nello spirito, di continuare a seguire le strade della mente. Non abbiamo altro modo, non ci sono possibilità alternative di svolta radicale. Pensare al prossimo, nell’amore, resta oggi l’unico legno di salvezza. 

LEGGI
CASA LEGALITÀ

La responsabilità di Milano

MICHELE RICCARDI
Se parliamo di riciclaggio e di criminalità organizzata in Lombardia, osserviamo due situazioni, che possiamo sinteticamente (e grossolanamente) etichettare come “i rischi della città” e “i rischi della campagna”. I primi riguardano Milano, l’area metropolitana di Milano e la città di Brescia. I secondi riguardano tutte le altre province lombarde. Le cause e le implicazioni dal punto di vista economico, sociale e culturale sono molto diverse ma ugualmente distruttive.

LEGGI